Ratto nero

Chiamaci

Rattus rattus

MORFOLOGIA E COMPORTAMENTO

La lunghezza del corpo è di circa 21 cm con la coda di 23-24 cm. Il mantello di color grigio nerastro, può mostrare sfumature molto differenti a seconda degli individui. Presenta il muso appuntito e orecchie lunghe e larghe, glabre e arrotolate all’apice. L’infestazione si può riconoscere dagli escrementi di colore nerastro, ovoidali, leggermente ricurvi, allungati e filiformi all’apice, di circa 15 mm. È in grado di vivere fino a 7 anni anche se di media 2-3, raggiungendo la maturità sessuale dopo circa 12 settimane.

La femmina molto prolifica, dopo una gestazione di circa 24 giorni dà origine mediamente a 5-12 nuovi individui, potendo avere fino a 5 parti l’anno in ambienti confinati, mentre nelle popolazioni silvestri il periodo riproduttivo è ridotto a non più di 3 generazioni l’anno.

Caratteristica del ratto nero è la sua grande capacità di arrampicarsi, il nido viene generalmente costruito nelle parti più alte delle piante o negli edifici preferendo sottotetti, incastellature di magazzini di stoccaggio, utilizzando pezzi di carta, cartoni, stoffa, paglia e qualsiasi tipo di materiale morbido.

Questo roditore predilige ambienti ricchi di alimenti come cariossidi, e vegetali umidi come patate, carote nonché abbisogna di una certa quantità di acqua; queste considerazioni risultano utili in un eventuale piano di lotta, potendo utilizzare per l’adescamento anche succhi di frutta.

Spiccatamente neofobo, con abitudini prevalentemente notturne, nutre forte sospetto verso qualunque cosa nuova trovi sul suo cammino abituale, particolare molto importante ai fini di una strategia di lotta. Infatti se scopre alimenti nuovi nell’ambiente, trascorrono diversi giorni prima che inizi a nutrirsene poco alla volta.

I danni sono legati sia alla distruzione delle derrate alimentari, piante e frutti in pieno campo, che alla contaminazione degli alimenti con peli, escrementi e urine. Inoltre può trasmettere un gran numero di malattie sia all’uomo che agli animali domestici, oltre che trasportare altri artropodi ectoparassiti.

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO!

Scegli il metodo che più preferisci per contattarci:

Oppure lascia i tuoi dati e verrai contattato dal nostro team!