Lotta biologica con parassitoidi

Chiamaci

iPest propone la lotta biologica con parassitoidi a mulini, industria molitoria e alimentare

iPest propone a mulini, industrie alimentari e molitorie l’impiego della lotta biologica contro gli insetti dannosi avvalendosi dell’uso di artropodi entomofagi, tra cui il gruppo più attivo è rappresentato dagli insetti predatori e dai parassitoidi.

Sono considerati predatori quegli artropodi che in uno o più stadi della metamorfosi si nutrono direttamente della preda che viene ricercata attivamente nell’ambiente (ad esempio Xylocoris è un predatore di larve e adulti di tribolio e altri coleotteri delle derrate).

Sono invece considerati parassitoidi quegli insetti, che prevalentemente allo stadio larvale, si sviluppano a spese di un individuo di un’altra specie, chiamata specie ospite (ad esempio Trichogramma evanescens parassitizza le uova di lepidotteri; Bracon Hebetor parassitizza le larve di lepidotteri).

L’utilizzo di tali insetti, parassitoidi e/o predatori, è una pratica diffusa in molti paesi Europei, in particolare in Germania, Francia e Spagna dove è stata utilizzata con buoni risultati nel contenimento degli insetti dannosi nelle industrie alimentari eliminando l’utilizzo di prodotti chimici. La Germania ha dato negli ultimi anni una forte spinta alla ricerca di specie utili atte a controllare gli infestanti delle derrate alimentari.

I vantaggi dati dalla scelta della lotta biologica includono:

  • Nessun utilizzo di prodotti chimici;
  • Minor pericolo di tossicità ambientale;
  • Nessun fermo di produzione (a differenza della lotta chimica);
  • Nel lungo periodo il trattamento biologico è più economico di quello chimico;
  • Il lancio degli insetti utili viene effettuato durante le normali attività di produzione;
  • A differenza degli insetti infestanti delle derrate (tribolio, punteruolo, tignole, etc.) i parassitoidi e predatori non vanno a contaminare il prodotto;
  • La produzione di in prodotto certificato “biologico” ha una migliore visibilità e una pubblicità positiva, rispondendo pienamente alle richieste del consumatore moderno, un consumatore attento, in costante ricerca di prodotti di qualità, controllati, biologici e sicuri;
  • Minor sviluppo di micotossine in quanto i predatori si nutrono dei cadaveri degli insetti senza lasciare residui.

RICHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO!

Scegli il metodo che più preferisci per contattarci:

Oppure lascia i tuoi dati e verrai contattato dal nostro team!